Escursionismo nel Parco Nazionale della Sila

Anello Fossiata-Bosco del Corvo - Macchialonga - Sbanditi (Monti della Sila Grande) - ottobre 2016

Anello con partenza dalla Fossiata, passando per il Bosco del Corvo e da Macchialonga.
Una bella escursione di 7 ore circa, in una natura splendida dal sapore decisamente autunnale. 

MAPPA PERCORSO

Sono le 8.30 quando giungiamo nel punto iniziale del nostro percorso. Fa un bel freddo, pochissimi gradi sopra lo zero. Aggiungiamoci anche la forte umidità dei fondovalle, che rende decisamente più frizzante la situazione climatica. Lasciamo la macchina  sul rettilineo di Sbanditi ed entriamo nell'area sbarrata.  Al bivio giriamo a destra. Si tratta dell'ex sentiero con segnavia giallo-verde n.3, che dalla Fossiata attraversa il selvaggio Vallone Cecita, prima a mezza costa, nella seconda parte sulle sponde del torrente. Ma noi scendiamo fino ad un certo punto e al bivio con il sentiero n. 6 giriamo a sinistra per il Bosco del Corvo.
Seguenti le immagini di questo tratto a mezza costa, caratterizzato anche da splendidi panorami sulla circostante selva montana. 

Nell'area adiacente Sbanditi notiamo anche esemplari più tipici delle Alpi come abeti rossi e pini silvestri. 


 Aghi di pino silvestre

L'ex sent. n.3


 Faggeta con rinnovamento di abete bianco

 Il bel bosco di faggi e abeti sulle ripide pendici che si gettano nel Fosso Cecita

 Nel bosco anche esemplari grossi

 Quello in lontananza è il lato nord del Fosso Cecita, dove domina una magnifica pineta. Non manca qualche faggio

 Guardando il Fosso Cecita verso valle



Dunque ci addentriamo nel Bosco del Corvo e, seguendo la segnaletica n.6 giallo-verde, perveniamo il famoso sentiero n.2, proveniente dal Cupone e diretto alla Fossiata. 








Andiamo a sinistra e, dopo circa un km abbandoniamo la pista battuta segnata e, liberamente nella magnifica selva, sulle pendici di Cozzo del Principe, in salita, in direzione sud-est. Tratto decisamente interessante, con grandi pini e magnifiche radure. 

Dagli alberi il Lago Cecita 







Rosa canina

Raggiungiamo così Macchialonga.







Dal grande alpeggio torniamo al punto di partenza seguendo, andando a sinistra, l'ampia strada bianca (sent. n. 9) che conduce a Sbanditi. 




















Nessun commento:

Posta un commento