Escursionismo nel Parco Nazionale della Sila

Pomeriggio nel BOSCO TASSO di Camigliatello Silano (Monti della Sila Grande) - Agosto 2014

Le seguenti le immagini che mi han visto in uno dei boschi più suggestivi della Sila, nonostante la vicinanza con il centro abitato di Camigliatello. 
Dal paese scendo nel Vallone Sette Acque. A Fontana Fiuggi guado il torrente e mi inerpico sulle pendici di sinistra della valle, lungo la linea di massima pendenza (è un apparente costone). Più in alto iniziano a esserci tracce di sentiero. Supero una bella radura, con animali al pascolo. Procedo in salita decisa, in un bel bosco di pino laricio, fino a intercettare il sentiero giallo-verde n.3 del Parco della Sila. Vado a destra, in salita, seguita, subito dopo, da un lungo viale in piano. Raggiunto il tratto più bello del bosco, tra alti pini e giovani piante di faggio, mi fermo ad osservare la magica atmosfera forestale del luogo, così sublime di effervescente misticismo. 
Dopo di che faccio ritorno a Camigliatello.











































Nessun commento:

Posta un commento