Escursionismo nel Parco Nazionale della Sila

Lungo il CRINALE DI COLLA DEL MONACO dai PIANI DELLE TRIARIE (Le Serre - Serra San Bruno "VV") - 10 luglio 1012

A occidente di Serra San Bruno, al di la dell’avvenente Bosco di Santa Maria, si staglia il dolcissimo e poco elevato crinale di Colla del Monaco. Il punto più alto di siffatta esigua dorsale delle Serre occidentali è appunto la vetta di Colla del Monaco (m. 1046), deturpata da un bruttissimo traliccio visibile da molto lontano.
Oggi (10 luglio 2012) adempio una solitaria partendo dai Piani delle Triarie, dalla provinciale che collega Serra San Bruno con Arena, a un centinaio di metri dal bivio per Fabrizia. 

LA CARTINA

Il percorso è pianeggiante, avvolto da boschi di vario genere. Si alternano tratti di pineta (pino laricio) e di abetina. Presenti anche faggi, alcuni di questi di grandi proporzioni, e castagni.
Passo da località Michelina


Bosco di pino laricio presso località Michelina

Bosco di faggi e pino laricio presso località Michelina

Bosco di pino laricio presso località Michelina

Grande faggio

Abetina

Bosco misto di faggio e abete bianco

Bosco misto di faggio e abete bianco

Foglie di faggio e pineta di pino laricio

Grande faggio

Faggio

Grande faggio







Castagneto giovane

In circa un’ora e mezza giungo nei pressi della vetta di Colla del Monaco, dove recentemente il bosco è stato tagliato in maniera troppo aggressiva senza alcun criterio silvocolturale (siamo in un parco naturale e questo non dovrebbe succedere). Al quadrivio poco sotto la vetta svolto a destra. In breve arrivo in un punto molto panoramico dove è possibile osservare Serra San Bruno e la Valle dell’Ancinale dall’alto.

Abete bianco



Serra San Bruno dall'alto


Serra San Bruno e la Valle dell'Ancinale 

 Serra San Bruno e la Valle dell'Ancinale 

Serra San Bruno 




A Colla del Monaco

Nessun commento:

Posta un commento